Salta la navigazione

Calibro flessibile Equator™

Aziende di tutto il mondo ricorrono ai sistemi di calibrazione Equator™ per controllare i propri processi.

Ridurre gli scarti

Il costo degli scarti può essere facilmente ridotto, implementando un sistema di controllo di processo. Implementato come metodo automatico in linea oppure in modo indipendente, il sistema Equator è abbastanza veloce da permettere di passare dal controllo a campione al controllo di tutti i pezzi prodotti, migliorando in modo significativo le capacità del processo.

Grazie alla funzione Process Monitor, inclusa nel calibro Equator, gli operatori hanno a disposizione grafici e tabelle con dati in tempo reale per correggere i processi senza rischiare di produrre pezzi di scarto.

Riduzione dei colli di bottiglia

Le CMM si trovano di solito in stanze a temperatura controllata vicino all'officina. Le code per l'accesso a questa preziosa risorsa significano sovente ritardi nella ricezione dei dati di ispezione.  E i ritardi significano dover scegliere tra mettere in pausa lavorazione o proseguire senza sapere se si stanno rispettando le tolleranze.

Grazie alla versatilità e alla rapidità del calibro Equator, è possibile passare velocemente da un pezzo a un altro, abbreviando i tempi di ciclo. I sistemi Equator non risentono delle variazioni termiche e sono molto semplici da utilizzare: gli operatori guadagnano tempo effettuando la calibrazione direttamente in officina.

Basso costo di acquisto

L'investimento per un sistema di calibrazione Equator si ripaga da solo in tempi brevissimi. La sostituzione delle misure manuali con un sistema Equator completamente automatico alza la produttività e riduce i costi di manodopera. Considerando anche gli elementi di fissaggio necessari, un sistema Equator costa molto meno di un calibro rigido equivalente.

Il sistema Equator può essere riprogrammato ed elimina gli alti costi per modificare i calibri rigidi ogni volta che si cambiano i pezzi da misurare.

L'automazione è facile

La domanda di sistemi produttivi automatizzati per la creazione di 'smart factories' è in costante aumento e molte applicazioni del sistema Equator prevedono la sua integrazione in celle di automazione.

Il kit EZ-IO, fornito come optional con il sistema Equator, è stato progettato per gli integratori di automazione e permette di interfacciare facilmente il calibro Equator con una serie di dispositivi presenti nelle celle di automazione. Il caricamento dei pezzi nel calibro Equator avviene di solito tramite robot o con un sistema navetta.

Non risente delle variazioni termiche

Il sistema Equator può misurare pezzi in modo rapido e accurato direttamente in officina, anziché in una sala a temperatura controllata: un enorme vantaggio in molte applicazioni.

L'innovativa tecnologia dei calibri Equator è l’evoluzione della filosofia tradizionale di confronto fra i pezzi di produzione e un pezzo campione di riferimento. L’aggiornamento del campione è rapido quanto la misura di un pezzo di produzione e consente di compensare immediatamente qualsiasi variazione termica.

Riprogrammabile

Negli ambienti di progettazione e produzione, i pezzi vengono modificati e migliorati con una certa frequenza. In questi casi, il calibro Equator rappresenta la soluzione ideale, perché è in grado di gestire la verifica dei pezzi attuali e tutti i possibili cambiamenti futuri.

Il software MODUS di Renishaw è integrato in tutti i sistemi Equator e permette di modificare con facilità i programmi o di aggiungere e cambiare le funzioni.

Versatile

Per applicazioni di produzione in lotti di piccole dimensioni che si avvicendano, la capacità del sistema Equator di passare rapidamente da un pezzo a un altro si dimostra preziosissima.

Con il software Organiser™, gli operatori possono facilmente scegliere il programma da utilizzare, avvalendosi di immagini, nomi di pezzi o codici a barre. Gli elementi di fissaggio possono essere sostituiti con grande rapidità, grazie alle apposite piastre ripetibili.