Salta la navigazione

Encoder incrementali RGH20F con riga lineare RSLR

Caratteristiche

  • Dimensioni lettore: 36 x 13,5 x 10,5 mm
  • Risoluzioni fino a 5 nm
  • Velocità fino a 5 m/s
  • Uscite analogiche o digitali
  • Errore di sottodivisione (SDE) minimo: in genere di ±0,05 nm

Vantaggi

  • Riga rigida ad elevata accuratezza 
  • Uscite ad alta risoluzione dall'interfaccia REF
  • Lettore ultracompatto
  • Controllo automatico del guadagno (AGC) per un'eccellente integrità del segnale
Patch trasparente per banner del sito Web

Cosa è RGH20F?

Il lettore compatto RGH20F garantisce alta velocità, prestazioni affidabili, misura aperta e senza contatto, con un'ottima resistenza alla polvere, ai graffi e agli oli leggeri sulla riga.

Il lettore RGH20F viene utilizzato con l'interfaccia REF, che incorpora il controllo automatico del guadagno ed esclusive elettroniche adattative. Queste caratteristiche, combinate con le ottiche filtranti della testa, assicurano un'eccellente integrità del segnale e un basso errore sottodivisionale (SDE). Le interfacce REF sono disponibili con uscite digitali ad alta risoluzione oppure con l'uscita analogica da 1 Vpp standard.

Cosa è la riga RSLR?

RSLR è una riga rigida in acciaio inossidabile con passo di 20 µm.Paragonabile alle righe di vetro a passo fine, garantisce un'accuratezza totale (incluse pendenza e linearità) migliore di ±4 µm su 5 m. Può essere avvolta per occupare meno spazio quando riposta, ma una volta distesa funziona esattamente come una riga rigida.
I progettisti hanno a disposizione due opzioni di montaggio, in base alla loro esigenze: con un biadesivo appositamente formulato oppure con morsetti meccanici. Entrambi i metodi di montaggio consentono un'espansione termica indipendente pari a quella del substrato.

Perché scegliere questo encoder?

Accurato

Con un'accuratezza totale di ±4 μm a 20° C su una lunghezza di 5 m, la riga RSLR è perfetta per le applicazioni a lunga corsa, in cui non si può correre il rischio di compromettere le misure metrologiche.

Alta risoluzione

Con l'interfaccia REF, il lettore RGH20F è in grado di offrire risoluzioni fino a 5 nm.

Ultracompatto

Il lettore RGH20F a basso profilo può essere integrato con facilità anche in spazi ristretti.

Regolazione automatica

L'interfaccia REF incorpora il controllo automatico del guadagno (AGC) ed esclusive elettroniche adattative che, combinate alle ottiche di filtraggio, garantiscono un'eccellente integrità del segnale e un basso errore ciclico.

Specifiche tecniche

Standard di misura

RSLR: riga rigida ad alta accuratezza in acciaio inossidabile

Dimensioni lettore (LxPxH)

36 mm x 13,5 mm x 10,5 mm

Passo della riga

20 μm

Coefficiente di espansione termica

~10,8 µm/m/°C

Grado di accuratezza a 20° C

±1,5 µm fino a 1 m, ±2,25 µm fino a 2 m, ±3 µm fino a 3 m, ±4 µm fino a 5 m, calibrazione in conformità agli standard internazionali

Tacca di zero

Ripetibilità unidirezionale su 1 unità di risoluzione con attuatore magnetico

Interruttori di fine corsa

Limite singolo opzionale

Lunghezza della riga

Da 20 mm a 5000 mm

Velocità massima
Analogico
Digitale

(per ulteriori informazioni vedere la scheda dati)
Fino a 3 m/s a -3 dB
Fino a 5 m/s

Errore di sottodivisione (SDE)

In genere < ±0,05 µm

Controllo dinamico del segnale

Correzione attiva con regolazione automatica che include le funzioni di controllo automatico del guadagno (AGC), controllo automatico della correzione (AOC) e controllo automatico del bilanciamento (ABC) per prestazioni ottimizzate durante il funzionamento

Segnali incrementali
Analogico
Digitale


1 Vpp (periodo da 20 µm)
Risoluzioni da 5 µm a 5 nm

Collegamenti elettrici

Lunghezza cavi: 1,5 m, 3 m e 5 m con connettori di tipo D (15 pin)

Alimentazione elettrica

5 V -5% +10%, 200 mA (senza terminazione)

Vibrazione (in funzione)

100 m/s² max @ da 55 Hz a 2000 Hz

Shock (non in funzione)

1000 m/s², 6 ms, ½ seno

Temperatura di funzionamento

Da 0° C a +55° C

Protezione

Lettore: IP40

Interfaccia: IP20


Per informazioni dettagliate, vedere la scheda tecnica.

Download

Scheda tecnica

Schemi tecnici

Funzionamento

Nel lettore, un LED a infrarossi illumina lateralmente una riga con aree riflettenti e non riflettenti. La luce viene riflessa dalle aree riflettenti tramite un reticolo di fase trasparente.

Questa disposizione genera frange sinusoidali di interferenza sul piano di rilevamento all'interno del lettore. Lo schema ottico media il contributo di un gran numero di graduazioni eliminando i segnali che non corrispondono al periodo della riga. Ciò assicura la stabilità del segnale anche in presenza di sporcizia o piccoli danni.

Grazie all'esclusivo design ottico del lettore e le funzioni di controllo automatico del guadagno (AGC) e dell’offset (AOC) dell'interfaccia REF, la riduzione degli errori a breve termine è garantita, con un errore di sottodivisione (SDE) in genere inferiore a ±0,05 μm.

L'interfaccia REF include un LED di impostazione che si accende in verde in caso di installazione ottimale.

Con il lettore è disponibile una tacca di zero o un limite singolo. Lo zero fornisce una posizione di riferimento ripetibile, il fine corsa è utilizzato indicatore di fine corsa per la ricerca di zero.

Schema ottico di RGH20 con note