Salta la navigazione

Sito produttivo Renishaw nominato miglior stabilimento elettronico del Regno Unito

L'impianto di assemblaggio Renishaw a Woodchester in Gloucestershire è stato nominato miglior stabilimento elettronico ed elettrotecnico del Regno Unito nell'ambito dei prestigiosi Best Factory Awards 2012, i riconoscimenti per le fabbriche migliori assegnati lo scorso 28 settembre a Londra.

3 ottobre 2012

L'area di assemblaggio a Woodchester L'impianto di assemblaggio Renishaw di Woodchester, in Gloucestershire, è stato nominato miglior stabilimento elettronico ed elettrotecnico del Regno Unito nell'ambito dei prestigiosi Best Factory Awards 2012, i riconoscimenti per le fabbriche migliori assegnati lo scorso 28 settembre a Londra. Il riconoscimento è stato ottenuto battendo la forte concorrenza di marchi di rilevanza mondiale; la giuria ha infatti premiato l'operatività di Renishaw assegnandole il titolo davanti all'UK Technology Centre di Sony e all'MR Magnet Technology Center di Siemens.

I giudici, guidati dall'Institute of Management dell'università di Cranfield, hanno riconosciuto a Renishaw un "irreprensibile impegno volto alla produzione in-house", considerata essenziale per garantire qualità, consegne ad opera d'arte e per sostenere le tempistiche di sviluppo dei prodotti. La motivazione del premio recita “Per concludere, una gestione accorta della catena degli approvvigionamenti, unita alla programmazione strategica delle operazioni e all'impiego della migliore tecnologia miniaturizzata del settore, fanno di questo importante produttore il degno vincitore del premio per il miglior stabilimento elettronico ed elettrotecnico”.

Un riconoscimento particolare è andato a Renishaw anche per il ruolo di leader mondiale nel campo delle misurazioni industriali: “Il nome di alcuni produttori è semplicemente sinonimo del settore tecnologico nel quale operano: quando si parla di metrologia, nessuno supera Renishaw”.

Nello stabilimento di Woodchester sono progettati, sviluppati e assemblati i componenti di una vasta gamma di prodotti metrologici, tra i quali dispositivi di calibrazione laser, sonde per la misurazione a coordinate, dispositivi di presetting laser per macchine utensili ed encoder ottici utili a garantire un feedback di posizione estremamente preciso.

Con una superficie di 15.000 m2 e 348 dipendenti impiegati nella produzione, l'impianto di Woodchester è il più grande dei quattro stabilimenti di assemblaggio del gruppo Renishaw e rappresenta un ambiente altamente innovativo, in continuo mutamento, nel quale vengono realizzate piccole quantità di una vasta gamma di parti vendibili. Lo stabilimento garantisce inoltre la piena capacità produttiva in campo elettronico, compresa l'attività di progettazione, assemblaggio e prova di schede a circuito stampato (PCB).

Gareth Hankins, responsabile della divisione per i servizi di produzione del gruppo Renishaw, che ha ritirato il premio insieme al direttore dello stabilimento di Woodchester, Gui Festa, ha dichiarato, “Lo status di stabilimento di livello mondiale che oggi ha il sito Renishaw di Woodchester è il risultato di un lavoro straordinariamente complesso. Il fatto di aver vinto il premio è prova della qualità e della motivazione dei nostri dipendenti che lavorano nello stabilimento e siamo tutti estremamente orgogliosi del riconoscimento ottenuto”.

Il dottor Marek Szwejczewski, responsabile dei Best Factory Awards all'università di Cranfield ha commentato: "Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, nel nostro Paese si continua a produrre. Il Regno Unito è uno dei 10 maggiori Paesi produttori al mondo; il settore rappresenta il 46% delle esportazioni britanniche e dà lavoro a circa 2,5 milioni di persone”.

Download

Tutti i documenti e le immagini sono protetti da copyright di Renishaw

Ultime novità

Registratevi per ricevere regolarmente notizie sulle ultime novità Renishaw