Salta la navigazione

Sonda REVO SFP1 per le finiture delle superfici

Con REVO® SFP1 le ispezioni delle finiture di superficie diventano parte integrante della procedura di misura in macchina

Misura delle finiture e della rugosità delle superfici

Sonda di finitura superficiale che ispeziona una paletta

Solitamente la misura della finitura superficiale richiede l'utilizzo di sensori manuali oppure lo spostamento del pezzo in una macchina dedicata. Il sistema multisensore REVO cambia la prospettiva. È possibile passare dalla scansione alla misura delle finiture così come avviene con altri tipi di sonda. Inoltre, l'analisi della finitura della superficie diventa parte integrante di un unico rapporto di misura.

SFP1 è una sonda di rilevamento leggera per i sistemi REVO®. È in grado di effettuare misure delle finiture di superficie e ha un corpo universale sul quale possono essere installati vari tipi di stili per finiture di superficie.

SFP1 - scansione del pezzo e allineamento sull'asse C

Vantaggi del sistema SFP1

  • Sonda per finiture di superficiali con stili dritti e a gomito Per il cambio automatico della sonda SFP1 e dei portastili è necessario utilizzare il rack MRS standard e le porte RCP. Così facendo la misura della finitura superficiale è perfettamente integrata nel programma di ispezione standard della macchina di misura
  • La sonda SFP1 sfrutta la capacità di posizionamento continuo della testa REVO
  • La calibrazione del sensore include la misura della finitura della superficie del manufatto di calibrazione (SFA) montato sul rack MRS. Il software di calibrazione regola i parametri all'interno della sonda in base al valore calibrato del manufatto SFA
  • SFP1 include un asse C passivo che consente di eseguire misure delle finiture superficiali con tutti gli orientamenti necessari intorno al pezzo. Il processo di modifica dell'angolo dell’asse C è completamente automatico utilizzando il posizionamento dell'asse B della testa REVO per ruotare la sonda SFP1
  • SFCP è montato sul rack MRS e sfrutta movimento sull'asse B della testa REVO per facilitare la rotazione dell'asse C

Caratteristiche della sonda

  • SFP1 è una sonda con stilo in diamante e punta di 2 μm di raggio. La sonda è mantenuta sulla superficie con una forza controllata di circa 0,2 N, mentre la forza della punta dello stilo è di 0,001 N
  • I portastilo SFS-1 (dritto) e SFS-2 (a gomito) sono stati progettati per semplificare l'accesso a un'ampia gamma di elementi
  • Le dimensioni della sonda con portastilo dritto consentono di effettuare misure all'interno di fori con diametro di 10 mm e una profondità di 100 mm
  • Capacità di misura della superficie: da 6,3 μm a 0,05 μm Ra.
  • Uscita: Ra, RMS e i dati grezzi non filtrati sono restituiti da UCCserver al software client dell'applicazione di metrologia utilizzando il protocollo I++DME. I dati grezzi possono essere successivamente trasmessi a pacchetti software specializzati per l'analisi delle superfici per ottenere rapporti più dettagliati

Estensione della garanzia

Puoi inoltre, entro 3 mesi dall’acquisto, estendere a 3 anni la garanzia del tuo prodotto Contattaci per maggiori informazioni

Informazioni sui prodotti