Salta la navigazione

Stimolazione cerebrale profonda (DBS)

La stimolazione cerebrale profonda (DBS) è in grado di fornire benefici terapeutici notevoli in caso di resistenza ad altre terapie, per disturbi del movimento e del comportamento come malattia di Parkinson, tremore essenziale, distonia, dolore cronico, disturbi ossessivi-compulsivi e depressione maggiore.

In che modo possiamo esservi utili?

La DBS è una tecnica che si basa sul posizionamento preciso di elettrodi e sul targeting di strutture profonde all'interno del cervello, perciò i nostri prodotti nascono per essere utilizzati in queste procedure.

Il robot stereotassico fornisce una guida accurata, il software aiuta nella pianificazione del percorso migliore verso l'obiettivo e i materiali di consumo garantiscono che gli elettrodi rimangano sulla traiettoria pianificata.

Esempi di applicazione

Le procedure stereotassiche possono essere ostacolate da imprecisioni di puntamento a causa di vari motivi, fra cui l'errore umano. Il robot riduce le probabilità di errore grazie al posizionamento accurato degli strumenti chirurgici in base a coordinate pre-programmate, con un alto livello di precisione e riproducibilità.”

Prof. Bertrand Devaux,
Primario di neurochirurgia
, Sainte-Anne Hospital, Parigi, Francia

Pubblicazioni correlate

Per ulteriori informazioni sui nostri prodotti utilizzati per applicazioni come questa, consulta il nostro elenco di articoli peer reviewed.