Salta la navigazione

Tesat-Spacecom e Renishaw lanciano un nuovo encoder angolare per applicazioni orbitali geostazionarie (GEO)

Novità! Encoder per applicazioni nello spazio

- Elevata resistenza alle radiazioni
- Eccezionale accuratezza
- Durata di 15 anni in orbita geostazionaria (GEO - Geostationary Earth Orbit)

14 maggio 2013

Logo di Tesat-Spacecom

Renishaw, in collaborazione con Tesat-Spacecom GmbH, è lieta di presentare un nuovo encoder che, grazie alla sua elevata resistenza alle radiazioni, all'eccezionale accuratezza e a una durata garantita di 15 anni in ambienti estremi, risulta ideale per ambienti orbitali geostazionari (GEO - Geostationary Earth Orbit)

Il nuovo sistema è stato sviluppato utilizzando le più avanzate tecnologie Renishaw in fatto di encoder e la profonda conoscenza di Tesat-Spacecom nello sviluppo di sistemi elettronici adatti all'utilizzo nello spazio.

Il nuovo encoder angolare di Tesat-Spacecom e RenishawIl lettore è stato progettato per operare in ambienti estremi, con una resistenza alle vibrazioni di 150 g e la capacità di funzionare con un'ampia gamma di temperature accoppiata a un principio di rilevamento ottico straordinariamente robusto. È stata prestata particolare attenzione alla resistenza alle radiazioni, per ottenere un encoder in grado di sopravvivere 15 anni in orbita geostazionaria. Il lettore ha una massa di 300 g e il suo consumo energetico tipico è inferiore a 1 W.

La riga include un anello in acciaio inox con la gradazione incisa direttamente sul bordo, per ridurre i rischi di rotture causate da urti o vibrazioni, generalmente associati ai tradizionali dischi di vetro. Le gradazioni includono tacche di riferimento IN-TRAC™ che sono integrate nel canale incrementale e ordinate in uno schema con codice distanza in modo che la distanza fra due tacche di riferimento sia sempre unica. In questo modo, è sufficiente una rotazione minima per consentire al sistema FPGA (Field-Programmable Gate Array) di determinare la posizione assoluta. Il formato dell'anello consente l'integrazione negli assi rotanti, grazie a un ampio foro passante che permette il passaggio dei materiali.

L'anello viene installato direttamente sul rotore, con la testa montata sullo statore. Le due parti non vengono mai a contatto e quindi non è richiesta la presenza di cuscinetti separati né di giunti flessibili. Questa soluzione ne aumenta l'affidabilità ed elimina problemi di gioco, torsione dell'albero e altri effetti irregolari di metrologia che affliggono gli encoder chiusi di tipo tradizionale.

Il sistema assicura un'elevata accuratezza, con errori nel breve inferiori a 0,5 µrad RMS ed errori minori di 5 µrad su grandi angoli (senza errori meccanici). Combinando tali caratteristiche con una risoluzione inferiore a 0,5 µrad, si ottiene un sistema ideale per applicazioni che richiedono un'elevata precisione metrologica.

Per eventuali domande sull'encoder contattare il dr. Stefan Seel, Tesat-Spacecom GmbH, all'indirizzo Stefan.Seel@tesat.de.

Informazioni su Renishaw:

Renishaw è leader mondiale nel settore delle tecnologie di precisione, con una riconosciuta tradizione di sviluppo e produzione di prodotti innovativi. L'azienda conta oltre 3.000 dipendenti in tutto il mondo. Uno dei punti di forza dell'azienda è la sua rete di assistenza globale, che vanta oltre 60 sedi in 32 paesi, inclusi 11 uffici in Cina. In queste sedi operano team di progettazione e tecnici specializzati in grado di garantire un servizio di assistenza di altissimo livello. Nell'anno fiscale conclusosi nel giugno 2012 il fatturato di Renishaw è stato pari a £332 milioni, di cui il 94% da esportazioni in tutto il mondo.

La famiglia di prodotti Renishaw per applicazioni nella metrologia insutriale e nella salute include una vasta gamma di encoder ottici e magnetici in grado di fare fronte alle più varie esigenze di automazione industriale. Gli encoder ottici lineare e rotanti si basano su una innovativa tecnologia senza contatto che assicura un'isteresi meccanica pari a zero e risultati metrologici di eccellenza. Le esclusive ottiche filtranti sono in grado di sopportare un elevato livello di contaminazione da polvere, oli leggeri e graffi, senza compromettere l'integrità del segnale. In questo modo, le macchine possono funzionare in modo affidabile, anche con un basso livello di manutenzione.

Informazioni su Tesat-Spacecom:

Terminale per comunicazioni laser di Tesat-SpacecomTesat-Spacecom (Tesat) è un'azienda con sede a Backnang, Germania, in cui circa 1300 dipendenti lavorano per assemblare, integrare e testare sistemi e dispositivi per telecomunicazioni satellitari. I suoi prodotti includono dispositivi ad elevata affidabilità, come amplificatori TWT (travelling wave tube), multiplexer, commutatori guida d'onda e modulatori che, insieme a sistemi completi, sono venduti ai produttori di satelliti di tutto il mondo, . Tesat offre tutta la tecnologia di comunicazione necessaria per la trasmissione di segnali televisivi in tutte le case, tramite antenne satellitari. Più della metà dei satelliti per comunicazioni attualmente in orbita utilizza apparecchiature prodotte da Tesat.

Tesat è specializzata in programmi spaziali di tipo commerciale e in programmi di cooperazione fra autorità militari e istituzionali. Nel 2012 ha raggiunto un fatturato complessivo di 303 milioni di euro.

Ad oggi ha partecipato ad oltre 600 progetti spaziali.

Applicazioni

Mappe Lidar dallo spazio Comunicazioni laser nello spazio Comunicazioni spazio-terra Ricerche scientifiche tramite sistemi ottici o radar
Applicazioni nello spazio: mappe Lidar dallo spazio  Applicazioni nello spazio: comunicazioni laser nello spazio  Applicazioni nello spazio: comunicazioni spazio-terra  Applicazioni nello spazio: ricerche scientifiche tramite sistemi ottici o radar 

Download