Salta la navigazione

Novità

Renishaw aggiorna regolarmente il software CARTO, arricchendolo di nuove funzioni. Di seguito è possibile trovare un riepilogo di tutte le versioni più recenti del software. Per maggiori informazioni e per vedere i nostri video esplicativi, visita la pagina dedicata all'assistenza a CARTO.

Assistenza a CARTO

Funzioni della versione 4.2

Acquisizione: misure su lunghe distanze

Intervallo di misura illimitato per i sistemi di calibrazione multiasse XM-60 o XM-600. La modalità di adattamento dinamico dei dati di Capture consente di definire metodi secondari di test, creare programmi e acquisire serie di dati. I dati dei test secondari vengono inseriti automaticamente in Explore per l'analisi.

Inserimento dati CARTO

Explore: misura il punto di interesse

Spesso non è possibile effettuare misure sul punto di interesse. La posizione potrebbe compromettere il montaggio dell'hardware oppure ostruire il fascio laser. La funzione di lettura degli offset di Explore consente di immettere nel software le deviazioni X, Y, Z dal ricevitore al punto di interesse. In questo modo, i dati acquisiti possono essere calcolati nuovamente per individuare gli errori effettivi all'origine.

Letture offset: misura il punto di interesse

Explore: esportazione in formato CSV

Accesso istantaneo ai dati mediante l'esportazione di una o più serie di dati in file CSV. Ciò assicura la massima flessibilità per espandere le opzioni di utilizzo dati.

Explore: esportazione in formato CSV

Compensate: correzione degli errori utensile della macchina

Ora sono supportati anche i controlli Heidenhain TNC 640. Fornisce agli utenti file di compensazione del beccheggio nel linguaggio nativo della macchina. Riduzione dei tempi di inattività della macchina, massimizzazione dei profitti e ottimizzazione delle prestazioni di taglio. Siemens 840D già supportato.


Correzione dell'errore di beccheggio con Compensate

Funzioni della versione 4.1

Capture: misure di rettilineità ottimizzate

Riduzione degli effetti di turbolenza dell'aria delle vibrazioni spesso osservati durante le misure di rettilineità quando si utilizza un sistema di calibrazione multiasse XM-60 o XM-600. La modalità di adattamento dinamico dei dati acquisisce una maggiore densità di dati di rettilineità con un movimento costante dell'asse.

Questo metodo presenta un errore più rappresentativo per l'applicazione misurata.

Adattamento dinamico dei dati di rettilineità con XM-60

Explore: Analisi di parallelismo e rettilineità con XK10

Ora, si possono analizzare i dati ottenuti con il laser di allineamento XK10. Ciò permette di effettuare manipolazioni, e confronti e di utilizzare la funzione di rettilineità parallela di Explore.

È disponibile anche la condivisione dei dati mediante report PDF personalizzabili.

Explore - analisi XK10