Salta la navigazione

Due interfacce SiGNUM™

Novità! L'interfaccia DSi (Dual SiGNUM™ Interface) offre un'accuratezza totale migliore di ±1 secondo d'arco...

Gli assi rotanti di precisione richiedono spesso un'elevatissima accuratezza senza calibrazione o mappatura degli errori. Essendo una soluzione modulare, DSi consente l'aggiunta di un secondo lettore, che elimina le armoniche dispari, inclusa l'eccentricità, e compensa l'effetto dovuto all'incertezza di posizionamento dei cuscinetti. Il risultato è un errore totale di installazione tipico nell’ordine dei ±2,5 secondi d'arco (RESM con diametro da 200 mm). Per ottenere la massima precisione, DSi può essere associato al nuovo anello REXM, per raggiungere un'accuratezza totale inferiore a ±1 secondo d'arco.

Due lettore SiGNUM SR su RESM DSi emette il segnale di zero in una posizione di riferimento ripetibile angolarmente propoZ™ selezionata dal cliente, che non subisce effetti dall'incertezza di posizionamento dei cuscinetti o dai cicli di accensione e spegnimento. La posizione di indice propoZ™ viene selezionata portando l'asse sull'angolo desiderato e premendo un semplice pulsante. Questa funzione serve a rendere più rapido e preciso, ad esempio, l'allineamento della posizione di riferimento dell'encoder rispetto alle cave della tavola rotante di una macchina utensile. La posizione selezionata rimane memorizzata nel DSi e lo zero propoZ™ sarà emesso sempre in corrispondenza di quell'angolo, anche se il centro di rotazione dell'asse dovesse spostarsi mentre il DSi è spento.

Con l’interfaccia DSi, l'aggiunta di un secondo lettore SR è molto semplice. Combinando i segnali incrementali provenienti dai due lettori e utilizzando il brevettato sistema di calcolo della tacca di zero, l'interfaccia DSi appare al controllo come un singolo encoder estremamente accurato.

Inoltre, l'interfaccia DSi garantisce tutti i vantaggi degli encoder SiGNUM™. Gli anelli SiGNUM™ RESM sono montati sull'albero del rotore con un sistema di montaggio conico, per ottenere una configurazione compatta e senza contatto, eliminare le perdite dovute ad accoppiamenti, oscillazioni, torsione dell’albero ed altri errori d'isteresi tipici degli encoder incapsulati.

Come tutti gli encoder della serie SiGNUM™, DSi è in grado di funzionare a velocità massime di 4.500 giri/min e con temperature fino a 85°C. SiGNUM™ sfrutta inoltre robusti lettori sigillati IP64 e un sistema di elaborazione dei segnali dinamico, per assicurare la massima affidabilità e ridurre al minimo gli errori ciclici (<±30 nm). L’utilizzo è ancora più semplice grazie al software SiGNUM™ per l’allineamento e la diagnostica via USB.

 

Articolo completo

Download per i redattori

Immagini