Salta la navigazione

Elettronica

Sviluppo di processi intelligenti per realizzare l'elettronica del futuro

La rapida espansione della domanda globale di dispositivi elettronici sofisticati e prezzi accessibili, come smartphone e tablet, sta trasformando radicalmente le tecniche produttive delle aziende di tutto il mondo. Chi produce componenti elettronici deve ottimizzare le proprie capacità e massimizzare l'efficienza per riuscire a rimanere competitivo. I sistemi di produzione devono supportare la realizzazione di nuovi articoli, di iterazioni progettuali all'avanguardia e di materiali innovativi, abbreviando al contempo i tempi di commercializzazione dei prodotti. Per raggiungere tali obiettivi, i processi produttivi devono diventare più solidi e flessibili, per fare fronte alla domanda.

I consumatori sono alla costante ricerca di prodotti leggeri, compatti e affidabili, ricchi di funzionalità che vengono costantemente aggiornate ed espanse e con batterie dalla lunga durata. La continua innovazione impone ai produttori di adottare tecnologie di lavorazione flessibili e al passo con i tempi, che permettano di mettere nelle mani dei consumatori un prodotto affidabile in tempi rapidissimi.

Il settore dell'elettronica di consumo richiede la produzione di massa di articoli di alta qualità e necessita quindi di processi versatili e robusti che permettano di introdurre sul mercato i nuovi prodotti riducendo al minimo costi e scarti, in modo da conseguire i margini di guadagno prefissati.

I nostri punti di forza

Controllo dei processi e della qualità

La precisione con cui vengono lavorati i componenti e gli involucri è fondamentale per realizzare un dispositivo elettronico con prestazioni e un'estetica in grado di attirare l'attenzione dei consumatori. Per ottenere produzioni accurate, in volumi elevati, sono indispensabili processi estremamente efficienti. L'accuratezza si ottiene tramite l'impiego lungo l'intera catena produttiva di sensori quali sonde di ispezione (usati durante le lavorazioni) e dispositivi di ispezione delle CMM (utilizzati a fine processo per la verifica dei pezzi). Il controllo di assemblaggi complessi, realizzati con sistemi automatizzati e bracci robotici, impone un attento controllo dei sistemi di movimento. Un controllo dei processi efficiente assicura la realizzazione di pezzi sempre conformi alle specifiche e di prodotti in grado di soddisfare e addirittura superare le aspettative dei clienti.

Controllo termico

L'adozione di lavorazioni additive (conosciute anche come stampe 3D) aiuta a controllare gli effetti termici durante la lavorazione e l'utilizzo dei componenti. Con l'AM diventa infatti possibile creare dissipatori di calore con canali di raffreddamento integrati e altre strutture interne che permettono di regolare la temperatura dei dispositivi elettronici, grazie a un'ottimizzazione dell'area superficiale per il raffreddamento di componenti chiave, come i microprocessori.

Produzione di wafer

I wafer di silicone vengono realizzati con innovativi materiali semiconduttori e sono uno dei componenti essenziali per i microchip. Gli encoder di posizione Renishaw vengono impiegati in tutta la produzione di semiconduttori perché forniscono feedback di posizione per molte operazioni di controllo del movimento, fra cui bracci robotici usati per le operazioni di taglio e trasferimento dei wafer. Gli strumenti confocali di spettroscopia Raman, inVia™ di Renishaw, permettono di valutare la qualità dei wafer prodotti mediante l'analisi della composizione chimica dei prodotti finiti.

Come possiamo aiutarti?

NC4+ Blue

Controllo dei processi per utensili e pezzi lavorati tramite CNC

Eliminazione alla fonte delle cause di variazione per creare pezzi sempre accurati, già al primo tentativo.

Leggi il case study

Un laser fonde pezzi circolari

Gestione termica integrata

Le lavorazioni additive consentono di creare canali di raffreddamento integrati per componenti e stampi che risolvono molti problemi di carattere termico.

Maggiori informazioni

Sistema di misura REVO® RVP

Ispezione pezzo senza contatto

Con il sistema REVO® RVP è possibile ispezionare componenti elettronici che spesso sono piccoli o facilmente deformabili e quindi inadatti per verifiche tattili.

Maggiori informazioni

Test del PCB Sam-Jeong

Controllo del movimento per sistemi e robotica

Produzione di componenti con tolleranze rigidissime, mediante soluzioni avanzate di controllo del movimento che ottimizzano il funzionamento dei sistemi.

Leggi il case study

Microscopio Raman confocale InVia di Renishaw

Analisi molecolare per controllo qualità e diagnostica

Analisi chimiche non distruttive di componenti critici. Possibilità di esaminare la composizione chimica e di identificare difetti e punti di sollecitazione, senza bisogno di laboriose preparazioni del campione.

Maggiori informazioni

Desideri avere altre informazioni su come potremmo aiutare la tua attività?

Case study nel campo dell'elettronica