Salta la navigazione

Renishaw presenta un braccio di presetting utensili per macchine utensili di grandi dimensioni

Giugno 2023

In occasione di EMO Hannover 2023, Renishaw, la nota multinazionale di soluzioni tecnologiche presenterà un nuovo braccio di presetting utensili. HPMA-X è l'ultimo arrivato nella famiglia di bracci di presetting utensili di alta precisione Renishaw ed è stato sviluppato per operare in applicazioni di tornitura particolarmente impegnative.

Partendo dal successo dell'originale braccio motorizzato ad alta precisione HPMA, il nuovo modello consente di effettuare applicazioni ad alta precisione di presetting e di verifica dell’integrità degli utensili anche su torni CNC di grandi dimensioni. In genere, i torni di queste dimensioni richiedono bracci più lunghi, pesanti e complessi, che possono presentare problemi di movimentazione, ripetibilità e precisione.

HPMA-X sfrutta un sistema di movimentazione efficiente e ad alte prestazioni che include un motore brushless a controllo digitale e un riduttore epicicloidale a 3 stadi con rapporti alti. Il sistema intelligente assicura un controllo preciso della velocità di posizionamento e una funzione di rilevamento delle collisioni, mantenendo una coppia elevata e un’ottima capacità di sollevamento.

"HPMA è in grado di supportare applicazioni che richiedono un braccio fino a 555 mm di lunghezza HPMA-X è pensato per il mercato dei torni di grandi dimensioni che necessitano di bracci di lunghezza superiore a 500 mm e può supportare lunghezze fino a 1000 mm", ha dichiarato Steve Petersen, Marketing Manager di Machine Tool Products Division di Renishaw. "I nostri ingegneri hanno lavorato con grande impegno per realizzare un sistema adatto a grandi macchine e che potesse essere posizionato nell'ambiente di lavoro con la massima ripetibilità possibile".

Quando si lavora con bracci di queste dimensioni, è importantissimo garantire una buona fluidità dei movimenti quando la sonda entra o esce dal campo operativo, in modo da allungare la vita del prodotto. I sistemi di feedback e controllo digitale inclusi nell'interfaccia TSI3-X offrono un ottimo controllo dei movimenti, con accelerazioni e decelerazioni uniformi.

Inoltre, l'interfaccia incorpora quattro LED che l'utente può usare come riferimento per il monitoraggio in tempo reale. Oltre a fornire indicazioni sullo stato dei segnali di ingresso e uscita del braccio, le spie segnalano eventuali problemi di movimento o di stato del sistema.

Petersen ha proseguito, "Abbiamo notato che un numero sempre maggiore di costruttori è alla ricerca di sistemi per incrementare l'automazione dei processi nei loro impianti. Un'azienda che intende rimanere competitiva sul mercato non può permettersi di avere macchine ferme in attesa di un operatore che inserisca manualmente i dati di presetting utensili. HPMA-X fornisce funzioni automatiche di presetting utensili e verifica dell'integrità utensile su torni CNC permettendo processi non presidiati".

Le tecnologie di misura e controllo dei processi Renishaw, di cui HPMA-X è solo un esempio, possono accrescere la produttività e la sostenibilità, perché permettono di prevedere, individuare e correggere gli errori nei processi ancora prima che si verifichino, riducendo gli scarti e i relativi sprechi di energia, tempo e materiali.

Con l'automazione delle operazioni è possibile accrescere l'efficienza e la produttività, senza bisogno di macchinari aggiuntivi. Le soluzioni di ispezione Renishaw per l'automazione dei processi di lavorazione a CNC consentono di sfruttare al massimo le macchine, mantenendole in funzione 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

L’installazione di tecnologie per l’automazione dei processi permette di implementare procedure volte ad aumentare la produttività e a ridurre gli scarti e i consumi energetici.

Per maggiori informazioni su HPMA- X, visita dal 18 al 23 settembre lo stand Renishaw a EMO Hannover (stand B32, padiglione 6)

Download

Per immagini, video, biografie aziendali o informazioni su Renishaw e i suoi prodotti, visita il nostro Media Hub.