Salta la navigazione

Calibro versatile Equator™ 500

Nuovo calibro Renishaw Equator™ 500, controllo intelligente dei processi per pezzi di grandi dimensioni, con tutti i vantaggi della rinomata tecnologia di ispezione di Equator 300

Il sistema Equator 500 consente ora di ispezionare pezzi con un volume operativo di 500 mm di diametro e di 400 mm di altezza.

Entrambe le versioni di Equator (300 e 500) garantiscono accuratezza elevata con temperature comprese tra 5º C e 50º C e possono raggiungere velocità di scansione superiori a 200 mm/s.

Tutti i sistemi sono compatibili con l'intuitivo software Organizer, con il software di automazione EZ-IO e con il software IPC (Intelligent Process Control) per l'aggiornamento dei correttori utensili nelle macchine CNC.

Possibilità di misurare grandi volumi

Equator 500 ha un volume di ispezione di 500 mm di diametro sul piano X/Y e 250 mm su Z se utilizzato con il modulo di scansione SM25-2. Tali dimensioni possono essere ampliate ulteriormente, fino a 400 mm su Z, utilizzando il modulo di scansione SM25-3 che consente l'uso di stili lunghi fino a 200 mm che consentono di raggiungere un numero maggiore di elementi. La base di Equator 500 può ospitare pezzi e fissaggi fino a un peso massimo di 100 kg.

Le applicazioni più comuni includono la lavorazione di trasmissioni e vani motore per autovetture e camion, pezzi della trasmissione, come ad esempio bielle e alloggiamenti dei differenziali, sospensioni, pezzi stampati, valvole e pompe.

Immagine del volume operativo di Equator 500

Accuratezza garantita anche con variazioni termiche superiori a 45º C

Le variazioni climatiche, giornaliere e stagionali, influenzano anche i cicli produttivi. Ad esempio, di prima mattina l'officina è ancora fredda, poi la temperatura sale gradualmente, sia per le condizioni esterne che per il calore prodotto dalle macchine. Il sistema Equator ha dimostrato di gestire bene queste situazioni, tramite la rimasterizzazione che permette di avviare rapidamente una calibrazione accurata non appena il primo pezzo è stato prodotto e di continuare senza problemi anche se le condizioni ambientali cambiano.

Il nuovo Equator 500 a fianco di Equator 300


Aggiornamento automatico dei correttori utensili direttamente dai sistemi Equator 300 e 500

I sistemi Equator sono compatibili con il nuovo software IPC che consente il monitoraggio costante e la messa a punto automatica del funzionamento della macchina utensile, in modo da mantenere le dimensioni dei pezzi quanto più vicine ai valori nominali e comunque sempre all'interno dei limiti imposti dal controllo di processo. La correzione della deriva del processo oltre a ridurre il numero di scarti, migliora la qualità dei pezzi e la capacità produttiva. La vicinanza fra il calibro Equator e il CNC consente di eseguire regolazioni direttamente durante la produzione, eliminando i ritardi nelle ispezioni dei pezzi finiti. I sistemi di ispezione Equator possono essere connessi a più controlli CNC nello stesso momento.

Nuovo Equator 500 - aggiornamento utilizzando IPC insieme a Equator 300

Ulteriori informazioni