Salta la navigazione

Le soluzioni di scansione in macchina aumentano la produttività e migliorano i processi produttivi

martedì 11 giugno 2019

In occasione di EMO Hannover 2019, Renishaw, azienda leader nel campo della metrologia e nel controllo di processo, presenterà le ultime novità per la scansione su macchine utensili. Le soluzioni di scansione in macchina sono solo una delle varie tecnologie di Smart Factory per il controllo dei processi proposte da Renishaw e pensate per aiutare le aziende manifatturiere a ottimizzara la propria capacità produttiva.

La riduzione dei tempi ciclo, l'aumento della produttività e l'eliminazione degli scarti sono fattori critici per tante aziende che operano in settori molto diversi tra loro. Spesso si tenta di affrontare tali problemi tramite ispezioni in macchina con sonde a contatto, tuttavia questa soluzione presenta dei limiti nelle situazioni in cui è indispensabile ridurre al minimo i tempi ciclo e massimizzare la densità dei dati.

Le soluzioni di scansione in macchina, come ad esempio la sonda Renishaw OSP60 con tecnologia SPRINT™, possono superare tali limitazioni e rendere le ispezioni accessibili anche a quelle applicazioni che non consentono l'installazione di sonde a contatto. A differenza di altri sistemi di scansione in macchina, che producono solo dati 1D, il sensore 3D brevettato da Renishaw e utilizzato nella sonda OSP60 è in grado di prendere 1000 punti al secondo in 3D (posizioni X, Y e Z) e rende possibile l'analisi della forma reale e il rilevamento dei difetti con una velocità di avanzamento senza paragoni.

La sonda OSP60, utilizzata in combinazione con una serie di potenti strumenti software sviluppati da Renishaw, fornisce "modelli della superficie reale" che possono essere usati in molte applicazioni e in operazioni a valle al fine di migliorare in modo significativo i processi di produzione. Il numero di applicazioni che possono trarre vantaggio dall'acquisizione di dati ad alta densità tramite un sistema di scansione 3D è molto ampio e include: verifiche dello stato della macchina prima della lavorazione, impostazione dei pezzi, misure degli elementi, monitoraggio delle condizioni di superfici piatte, misura di superfici 3D per la realizzazione di pezzi complessi come le palette di turbina e la lavorazione adattiva di pezzi con forma variabile come ad esempio i pezzi stampati.

Un numero sempre maggiore di costruttori e utenti di macchine utensili si affida alle scansioni in macchina con benefici che si traducono in aumento della capacità produttiva, ottimizzazione dei processi e relativi guadagni competitivi nei confronti della concorrenza.

Per maggiori dettagli sui vantaggi delle scansioni in macchina, visita lo stand Renishaw ad EMO Hannover 2019 (16-21 settembre, padiglione 6 stand D48).

Per ulteriori immagini, video, biografie aziendali o informazioni su Renishaw e i suoi prodotti, visita il nostro Media Hub.