Salta la navigazione

Geologia

I campioni geologici hanno strutture complicate e spesso contengono molti minerali (che possono essere presenti in vari polimorfi) e a volte anche inclusioni (solide, liquide o gassose). Per analizzare tutti questi elementi in modo dettagliato è indispensabile che il sistema Raman sia sensibile e abbia un'elevata risoluzione spettrale.

Studio di campioni geologici di varia natura

La spettroscopia Raman è uno strumento utilissimo per i geologi perché consente di:

  • identificare i minerali e le loro forme polimorfiche
  • identificare e distinguere altri materiali organici e inorganici 
  • determinare le dimensioni e la distribuzione delle particelle nelle sezioni sottili e nei blocchi levigati
  • produrre immagini e identificare le inclusioni all'interno dei materiali trasparenti 
  • studiare i campioni in vari ambienti (ad esempio, in condizioni di alta pressione) 
  • caratterizzare i campioni petrolchimici

analizzare campioni irregolari o non uniformi

I sistemi Raman di Renishaw sono compatibili con la maggior parte dei campioni geologici standard e consentono di generare immagini partendo da campioni grezzi e non preparati, blocchi levigati e sezioni sottili. La tecnologia di tracciamento automatico del fuoco LiveTrack™ permette di analizzare campioni non preparati, con geometrie irregolari e complesse.
  • Tigers Eye rock Tigers Eye rock [gen]

Tutti i livelli di una struttura diventano visibili

I campioni geologici hanno strutture con dimensioni molto variabili. Alcune possono essere inferiori al micrometro, mentre altre misurano diversi millimetri. Qualunque sia la dimensione, il microscopio Raman confocale inVia di Renishaw è in grado di generare immagini accurate.

  • Elevata risoluzione spaziale: il modello inVia è altamente confocale e di conseguenza permette di separare elementi con dimensioni inferiori al micrometro. Inoltre, consente di utilizzare un'ampia gamma di obiettivi di alta qualità, incluse lenti a immersione e obiettivi corretti per vetrino coprioggetti, per vedere anche gli elementi più piccoli.
  • Mappatura di grandi aree: con il tavolino traslatore motorizzato HSES di Renishaw è possibile analizzare campioni grandi, anche con dimensioni di centinaia di millimetri. Come ulteriore opzione, si possono utilizzare microscopi open frame (free-space) che permettono di esaminare campioni ancora più grandi.
  • Immagini ad alta definizioneil software WiRE è in grado di gestire immagini Raman composte da più di 50 milioni di spettri, per ottenere un'elevata risoluzione spaziale e la copertura di aree di grandi dimensioni. Tutte le informazioni desiderate possono essere catturate in un'unica immagine.

Risultati affidabili

Molti minerali sono estremamente resistenti, ma alcuni possono subire trasformazioni a causa del laser ad alta densità. Ad esempio, i composti ferrosi possono essere ossidati. StreamLine™ sfrutta una linea laser al posto del punto laser. In questo modo, è possibile ridurne la densità, per analizzare materiali delicati senza alterarli né danneggiarli.

Identificazione dei materiali

Grazie al database Renishaw con gli spettri dei materiali inorganici e minerali, l'identificazione dei materiali diventa un'operazione molto semplice. L'elevata risoluzione spettrale del microscopio Raman confocale inVia consente di distinguere materiali con spettri Raman molto simili fra loro, come nel caso dei polimorfi.

Raman e SEM

I microscopi a scansione elettronica possono essere arricchiti con funzioni di analisi Raman grazie all'interfaccia SEM-SCA di Renishaw. Si tratta di uno strumento particolarmente utile per i geologi, perché combina immagini SEM ad elevata risoluzione spaziale e l'analisi elementale EDX con le informazioni dettagliate sulla composizione chimica, ottenute tramite la spettroscopia Raman.

Osserva una mappa Raman 3-D di un nodulo di un clinker di cemento

  • Raman image of cement clinker [gen]

    StreamHR mapping (with LiveTrack focus-tracking) was used to analyse the surface of a cement clinker nodule. The colours indicate the different materials present (silicates, ferrite, calcite, sulfate, and sulfide).

    [135.9MB]

Scarica altre informazioni

  • Brochure:  Solutions for pharmaceutical analysis Brochure: Solutions for pharmaceutical analysis [en]

    Renishaw is a world leader in Raman spectroscopy instrumentation, with over 25 years’ experience supplying Raman systems to customers worldwide. We are a global company, with a worldwide network of scientists and engineers who are on-hand to provide you with expert product, applications and technical support. We understand the many challenges within pharmaceutical analysis and our flexible solutions have been designed with your needs in mind. Whether novice or expert, formulator or quality analyst, we have a system to meet your requirements.

  • Application note:  New methods for determining content uniformity of formulations Application note: New methods for determining content uniformity of formulations [en]

    The uniformity of a drug product’s contents is a parameter that requires constant monitoring. It is important from a handling/processing standpoint, and it is of the utmost importance for patient safety to ensure that the correct dose is delivered every time.

  • Application note:  Study the stability of pharmaceutical formulations with Raman microscopy Application note: Study the stability of pharmaceutical formulations with Raman microscopy [en]

    Many pharmaceutical materials are highly sensitive to changes in temperature and humidity which can affect their crystalline structure. Knowing the stability of these polymorphs and hydrates, in different conditions, is critical to ensure products are safe, efficient and can be patent protected.

  • Application note:  Investigate pharmaceutical solid dose products using the inVia confocal Raman microscope Application note: Investigate pharmaceutical solid dose products using the inVia confocal Raman microscope [en]

    With so many components and properties, determining the composition, domain size and distribution of patent-expired commercially available formulations is highly desirable. This information creates opportunities to replicate an existing product without the need for lengthy development and prohibitive costs.

  • Application note:  Transmission Raman for monitoring pharmaceuticals Application note: Transmission Raman for monitoring pharmaceuticals [en]

    Whether at the research and development stage, or manufacturing, the inVia Raman microscope offers simple and fast transmission Raman analysis.

  • Application note:  Using Raman spectroscopy to tackle polymorphism, an industry problem Application note: Using Raman spectroscopy to tackle polymorphism, an industry problem [en]

    This note looks at incidences of polymorphism in drug development including advantages and challenges. Ultimately this case study examines the trial of SmithKline Beecham (SKB) v Apotex, where Renishaw’s Raman instruments were used by SKB in an attempt to prove infringement of its Paxil® patent by Apotex, a generic competitor.

  • White paper:  Finding fakes – using Raman imaging to identify counterfeit medicines White paper: Finding fakes – using Raman imaging to identify counterfeit medicines [en]

    Identifying counterfeit drugs has become an area of increasing focus for regulatory authorities and also for pharmaceutical companies. Raman spectroscopy is highly specific and can differentiate between materials with similar chemical structures. This specificity makes Raman well-suited to identifying counterfeits which often use similar components to the reference product.

  • White paper:  Methods for deformulating drugs White paper: Methods for deformulating drugs [en]

    In this white paper we look at reverse engineering existing drug products using Raman imaging. We show that the Renishaw RA802 Pharmaceutical Analyser can be used to successfully characterise innovator and generic products and facilitate deformulation activities, and can characterise the components, concentrations, particle sizes and distributions of the innovator formulation, allowing generic followers to adjust their processes in order to create equivalent products, or products which are strategically different.

Ulteriori informazioni

Siamo a disposizione per ogni esigenza

Per ottenere ulteriori informazioni su quest'area applicativa o su applicazioni che non sono state trattate in questa pagina, contattare il nostro team.